Archivio del luglio 2010

Chi Sono Io? “Lettera a un Dio” di Maurizio Rossi

Lettera a un Dio

di

Maurizio Rossi (1990)

Sono chi sono quello che sono

come io sento come io suono

Sono quel volto dalla luna ritratto

o solo un uomo un poco distratto.

Sono il cuore di tutte le genti Continua a leggere »

Cecina, 5 agosto 2010: I Luoghi Magici di Santiago di Compostella

1° Festival del Libro della Costa Etrusca

“Un Parco di Autori”

Ernesto Fazioli presenta il suo libro

I Luoghi Magici di Santiago di Compostella

Introduzione di Giovanni Pelosini

Cecina, Villa Guerrazzi

giovedì 5 agosto 2010, ore 22.45

Ingresso Libero Continua a leggere »

I Tarocchi del Sagittario

Significato astrologico dei Tarocchi: I Tarocchi del Sagittario

Non sembri strana l’associazione dell’Arcano VI al Sagittario: l’Innamorato, al di là delle ovvie corrispondenze romantiche, è pur sempre un Tarocco riconducibile all’Elemento Fuoco, che scalda, come l’amore, tanto il corpo tanto il cuore.

La freccia del Sagittario e quella di Cupido

Si noti che in tutto il mazzo dei Tarocchi c’è un’unica carta che contiene l’immagine di una freccia (emblema del Sagittario), e questa carta è appunto L’Amoureux. Continua a leggere »

Cecina, 4 agosto 2010: “Alieni, un Incontro Annunciato” di Roberto Pinotti

1° Festival del Libro della Costa Etrusca

“Un Parco di Autori”

Roberto Pinotti presenta il suo libro

Alieni: un incontro annunciato

Introduzione di Giovanni Pelosini

Cecina, Villa Guerrazzi

mercoledì 4 agosto 2010, ore 22.45

Ingresso Libero

Non siamo soli nell’universo. Da secoli, anzi da millenni, i nostri “vicini di casa” alieni si manifestano sulla Terra. La storia dell’uomo è in effetti piena di testimonianze di questi incontri quasi furtivi e più o meno ravvicinati: dalla Bibbia alle pagine latine dello storico Giulio Ossequente, dalle osservazioni astronomiche condotte dal Seicento in poi alle relazioni top secret del Pentagono e del KGB, ai misconosciuti articoli del fin troppo scomodo Mino Pecorelli. Realtà o immaginazione? È davvero possibile che la Terra riceva da tempo visite dagli spazi esterni al sistema solare? Continua a leggere »

Il Connubio Chimico (di Lorenzo F.L. Pelosini)

Il Cinema alchimia di immagini e musica

Gli amanti del Cinema sono cultori dell’immagine. Questa è una sacrosanta verità, ma non è tutta la verità, nient’altro che la verità. A dirla tutta, noi “masticatori di pellicola” tendiamo anche ad essere grandi amanti della parola scritta, dell’opera drammaturgica in generale e, non in ultima analisi, della musica. Questo perché il Cinema è, almeno a mio parere, un meraviglioso (quasi perfetto) connubio chimico di una serie di forme artistiche miscelate. Per quanto io ami la scrittura e la lettura (e, credetemi, le amo molto) e per quanto io resti senza fiato quando ascolto il Requiem di Mozart o la voce di Freddy Mercury che inneggia “Show must go on”, non c’è brivido più grande per me del vedere grandi storie e grandi sinfonie unirsi e fermentare nel calderone della Settima Arte. Un po’ pomposa come immagine? Forse, ma è così che la vedo. Non solo: credo anche che la musica sia qualcosa di diverso ed essenziale. Continua a leggere »

La Meditazione della Giustizia (Le Voci degli Arcani, 8)

Tarocchi: Comprendere i significati della carta della Giustizia con la musica e la meditazione

La Giustizia dei Tarocchi dice: “La decisione è netta, tagliente come la corta spada. Solo una è la verità. Con quale severità si opera la discriminazione!
Puoi decidere senza indugio di tagliare i rami ormai secchi dell’albero; nuovi rametti, foglie e fiori potranno formarsi.”

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Ascolta la musica dedicata alla Giustizia da Le Voci degli Arcani.

Meditazione
Sono in piedi in un territorio sconosciuto avvolto dalla nebbia. Comincio a marciare sul posto in modo marziale e pulito con movimenti scanditi dalla musica.
Ad ogni scatto delle mie membra la nebbia si dirada sempre più ed ogni netto movimento allarga il mio orizzonte e la limpidezza della visione.
I miei movimenti allontanano definitivamente la foschia; posso distinguere tutti i dettagli dell’ambiente ed il grande potere della perfetta discriminazione mi appartiene.

Giovanni Pelosini
Musica di Giovannimparato / Immagine di Roberto Granchi

La Sfuggente Realtà

Riflessioni sugli scenari metafisici di azzurro straniamento

In situazioni oniriche o di speciale percezione della “realtà” capita di afferrarne davvero il senso profondo e totale per un solo inafferrabile attimo di comprensione. Si cerca allora di trattenere fra le nebbie quella scintilla, ma ogni sforzo cosciente allontana sempre più l’indefinibile oggetto su cui si porta attenzione. Sembra proprio che l’attenzione e quel barlume di realtà siano incompatibili, e la visione appare tanto più chiara quanto meno la nostra mente la ricerca. Ci affacciamo nel sogno da una porta che talvolta si apre su scenari straordinari, ma talmente alieni alla comune percezione da risultare difficili da afferrare, seppur non totalmente estranei alla coscienza. Ci appare qualcosa di noi, che sentiamo essere familiare, anche se  sconosciuto.

Leggiamo la descrizione poetica di questa sensazione nei versi seguenti dell’amico Valeriano, tratti dalla sua raccolta Scenari metafisici di azzurro straniamento (Associazione Culturale Athanor, 1994).

Giovanni Pelosini

*   *   *

Continua a leggere »

Rosignano, 29 luglio 2010: World Music & Indian Food

Spirito Libero Publinship

presenta

World Music & Indian Food

Cena Indiana e Concerto

Rosignano Marittimo, Loc. Giardino

giovedì 29 luglio 2010, ore 20.30

Informazioni e prenotazioni: tel. 329.6337748

PROGRAMMA

ore 20.30: Cena indiana

ore 21.30: Concerto

Ingresso Concerto: 5 €

Cena + Concerto: 15 € Continua a leggere »

I Tarocchi dello Scorpione

Significato dei Tarocchi e dello Zodiaco: I Tarocchi dello Scorpione

Lo Scorpione è un segno difficile da definire e, anche per questo motivo, spesso interpretato erroneamente nei suoi simboli: per la sua natura, profonda e complessa, capita spesso che sia rappresentato in modo superficiale, con gli stereotipi più comuni in evidenza.
Per quanto riguarda gli Arcani Maggiori correlati a questo segno, ci viene in aiuto per fortuna lo schema oggettivo dei quattro Elementi dei Tarocchi Aurei. In tale diagramma tarologico-astrologico la posizione dello Scorpione è occupata a buon diritto dal Carro, fra la Papessa-Cancro e l’Appeso-Pesci, nella colonna dei segni d’Acqua.
Confesso di aver avuto una iniziale perplessità per tale attribuzione, ma poi una lunga esperienza meditativa ha sciolto ogni dubbio. Continua a leggere »

Vergine Madre, la Spiritualità di Dante Alighieri

“Vergine Madre, figlia del tuo figlio,

umile e alta più che creatura,

termine fisso d’etterno consiglio,

tu se’ colei che l’umana natura

nobilitasti sì, che ‘l suo fattore

non disdegnò di farsi sua fattura.

Nel ventre tuo si raccese l’amore,

per lo cui caldo nell’etterna pace

così è germinato questo fiore.

Qui se’ a noi meridiana face

di caritate, e giuso, intra ‘ mortali,

se’ di speranza fontana vivace.

Donna, se’ tanto grande e tanto vali,

che qual vuol grazia e a te non ricorre

sua disianza vuol volar sanz’ali. Continua a leggere »