Archivio del 2 Agosto 2010

Tarocco dell’Eremita: la Meditazione

Comprendere i significati della carta dell’Eremita con la musica e la meditazione

L’Eremita dei Tarocchi dice: “L’offerta della preghiera, il dono del silenzio, la saggezza della solitudine come processi consapevoli di guarigione.
Alcune volte le parole non servono. In certi casi il silenzio e la riflessione sono l’azione più saggia che l’uomo prudente compie in attesa di tempi più opportuni.”

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Ascolta la musica dedicata all’Eremita da Le Voci degli Arcani.

Meditazione
Un antica montagna di pietra scolpita da secoli di vento e di gelo è di fronte a me, alta e solenne, solitaria e silenziosa. È la montagna sacra che tutti i saggi cercano anche per tutta la vita.
Soltanto alcune aquile volano intorno alla sua sommità con discrezione e rispetto.
Salgo verso la vetta su un piccolo sentiero, facendo attenzione a dove appoggiare i piedi. Il cammino è lungo e lento, ma infine arrivo ai piedi della roccia più alta.
Mi fermo, prudente e rispettoso, e rivolgo un pensiero al divino che alberga dentro ogni essere vivente.

Giovanni Pelosini
Musica di Giovannimparato / Immagine di Roberto Granchi

Cecina, 7 agosto 2010: Incontro con Ervin Laszlo

1° Festival del Libro della Costa Etrusca

“Un Parco di Autori”

Ervin Laszlo presenta il suo libro

La Scienza e il Campo Akashico

Introduzione di Giovanni Pelosini

Cecina, Villa Guerrazzi

sabato 7 agosto 2010, ore 22.45

Ingresso Libero

Ervin Laszlo è un filosofo e pianista di origine ungherese. Esperto di filosofia della scienza e teoria dei sistemi, ha pubblicato un centinaio di libri e oltre quattrocento pubblicazioni scientifiche. Più volte candidato al Premio Nobel per la Pace, è tra i fondatori del Club di Budapest con Gorbaciov, il Dalai Lama e Peter Ustinov, per propugnare una visione olistica del mondo. Continua a leggere »