Archivio del 17 agosto 2010

Tarocchi e Storie Binarie (di Giusy Caroppo)

Scambisti – Storie binarie di 1°, 2°, 3° classe

di Giusy Caroppo

Piccole cose di pessimo gusto. Ricordi a buon mercato. Per raccontare l’immaginario del treno, chiuso in una sorta di affollato, ironico Mausoleo. Allestito proprio nelle sale del dopolavoro ferroviario. A Bari, l’ultimo intervento del duo Santini Del Prete

Martedì, 25 maggio 2004. Arrivata a destinazione con una fantasmagorica inaugurazione che ha visto lo scambio tra arte e performance, cinema e narrativa (proiezione de Il volo: sogno in video lungo la tratta binario-tranviaria Cecina-Livorno; presentazione del libro Italian Sud Est di Fluid Video Crew e dell’omonimo film, il docu-western salentino di Marco Saura, Caterina Tortosa e Davide Barletti), la mostra Scambisti – storie binarie di 1°, 2° e 3° classe a cura di Grazia De Palma, spunta come una sorta di curioso e coloratissimo fungo nella Sala del Dopolavoro ferroviario della Stazione centrale di Bari. Continua a leggere »

La Temperanza, Carta dei Tarocchi: la Meditazione

Comprendere i significati della carta della Temperanza con la musica e la meditazione

La Temperanza dei Tarocchi dice: “Un possibile percorso di tranquilla moderazione delle opposte passioni che turbano l’Anima.
L’angelo può operare l’alchimia di un rinnovamento e di una guarigione, se cogli l’opportunità di scegliere la via mediana della virtù. Concilia armonicamente e sii contento di ciò che sei e che hai.”

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Ascolta la musica dedicata alla Temperanza da Le Voci degli Arcani.

Meditazione
Disteso a terra, elimino ogni tensione dai muscoli e dalla mente. Mi abbandono totalmente all’armonia della musica. Concentro la mia attenzione al respiro: inspiro ed espiro lentamente e profondamente con il naso. Ad ogni espirazione sento che il mio corpo diventa sempre più leggero. Percepisco tutta la mia leggerezza e, lentamente, comincio a sollevarmi ed a galleggiare placidamente nell’aria. Mille farfalle bianche volano intorno a me e mi carezzano con le loro ali. Sono leggero e tranquillo, purificato da ogni male e assolutamente felice.

Giovanni Pelosini
Musica di Giovannimparato / Immagine di Roberto Granchi