Archivio del 16 Settembre 2010

Tarocchi P-SDP, Recensione sul Bimestrale “Segno”

Al Museo dei Tarocchi di Riola presentati i 22 Arcani “Pelosini-Santini Del Prete“, con una serie di scene performative legate all’ironia e alla messa in discussione dell’arte se separata dalla vita, o della sua esaltazione se intesa come parte integrante della stessa. “L’orchestrazione, – scrive Giovanni Pelosini, esperto tarologo, – è densa di vibrazioni mai uguali tra loro, ma armoniche nell’assetto creativo dei personaggi che popolano questo mondo. Questo percorso sonda i segreti della poesia visiva, abbracciando un sapere ermetico profondo e penetrante, tale da rinnovare il valore dell’esistenza. Questa raccolta di Tarocchi evoca la celebre opera di Italo Calvino Il castello dei destini incrociati, ove il valore delle lamine è assorbito da quello della vita e viceversa, annullando ogni separazione dell’alto col basso. I Santini Del Prete, ferrovieri nella vita e nella scena artistica, sottolineano l’importanza della non-separazione, elemento necessario affinché il simbolo (symballo, da mettere insieme) non si disperda nella frammentazione divenendo al contrario diamballo o diavolo emblema del caos”. Continua a leggere »