Archivio del 9 febbraio 2011

Cosa è la Magia: Aforisma di Giordano Bruno

Aforisma sulla Magia di Giordano Bruno

Il termine “magia” si può assumere secondo molti significati: secondo il più comune, il comune, il proprio e il più proprio.

1) Nel primo caso, esso indica ogni genere di scienza e di sapienza;

2) nel secondo caso, indica la scienza naturale, ossia la conoscenza delle cose naturali in generale;

3) nel terzo caso, indica la sapienza, la quale comprende tre generi di scienze reali, insieme a tre generi di scienze morali e a tre generi di scienze razionali;

4) nel quarto caso, infine, indica un modo formato da tutti questi generi o dalla maggior parte di essi, insieme alla facoltà di conoscere ed operare mirabilmente. E questo si fa in due modi: o da sé, o con il concorso di un altro mezzo; il che a sua volta avviene in tre modi: ossia mediante cose superiori, uguali o inferiori; e ciò secondo quelle diverse circostanze osservate e comprese nei dieci significati con i quali si designa il mago. Noi intendiamo qui la magia secondo il significato che abbiamo definito “più proprio”.

Giordano Bruno, Theses de Magia, I