Stelle Cadenti: Perseidi e Luna Piena d’agosto

Quest’anno purtroppo il picco previsto dello sciame delle Perseidi coincide con la luminosissima Luna prossima al Plenilunio d’agosto. Infatti, il massimo numero di stelle cadenti si verifica nella notte fra venerdì 12 agosto e sabato 13, giorno in cui la Luna raggiunge la massima luminosità alle 20.59.

Le meteore, dette impropriamente “stelle cadenti”, sono fenomeni luminosi che avvengono nell’atmosfera terrestre più o meno durante tutto l’anno, ma con particolare frequenza in alcuni periodi, il più famoso dei quali è quello che la tradizione ricorda verificarsi intorno al 10 agosto: San Lorenzo. Tali meteore si chiamano Perseidi perché sembrano provenire dalla costellazione di Perseo.

Per osservare nel modo migliore le Perseidi del 2011 è quindi importante aspettare che la Luna Piena sia tramontata, o almeno che sia bassa sull’orizzonte; l’ideale è quindi da circa le 3 del mattino fino a prima dell’alba. Ma ancora di più è importante, come sempre, scegliere un luogo lontano dalle luci cittadine e sdraiarsi pazientemente a guardare il cielo. Le spiagge isolate, e, meglio ancora, le montagne sono i luoghi più adatti al tradizionale spettacolo estivo della pioggia di meteore.

La Luna in transito nel segno dell’Acquario si oppone al Sole in Leone in una notte ancora calda e ricca di fascino fra sabato 13 e domenica 14 agosto 2011. Saturno con il segno della Bilancia tramontano a ovest mentre la Luna sale nel cielo. Nel magico momento del Plenilunio è raro, ma non impossibile poter osservare una particolarmente brillante stella cadente: è comunque l’occasione per esprimere un desiderio.

Giovanni Pelosini

 

 



Lascia un commento