Archivio del Ottobre 2014

Le Rune Trasparenti di Tatyana Borodina

Le Rune TrasparentiNel 2013 a Mosca gli amici e grandi esperti di Tarocchi Tatyana Borodina e Alexey Lobanov mi avevano mostrato in anteprima le bozze dell’originale lavoro sulle Rune trasparenti.

Ho ricevuto oggi in dono il prezioso cofanetto con le 24 carte runiche, il panno bianco su cui stenderle per le letture e il libretto di istruzioni in russo e in inglese, edito da Larez Taro.

Le antiche lettere nordeuropee, già ricche di significati simbolici, approfondiscono e ampliano la gamma delle loro voci con la trasparenza, che permette la visione speculare come quella capovolta di ogni carta, ma anche la sovrapposizione di più carte, a formare linee e nuovi intriganti disegni, utili anche a chi studia e colleziona Tarocchi e carte divinatorie.

Con quest’opera Tatyana Borodina, dirigente del Club dei Tarocchi Russo, dimostra che l’interpretazione dei simboli è una ricerca infinita, e che non c’è limite all’approfondimento e alla creatività.

Giovanni Pelosini

Trasparent Runes

Magia e Scienza della Spirale: Nuova Edizione 2014

Magia e Scienza della Spirale, 2014Dopo venti anni dalla prima pubblicazione e dopo venticinque dalla prima stesura, è finalmente in libreria la seconda edizione, riveduta e corretta, di questo testo ormai storico.

Magia e Scienza della Spirale è un libro divulgativo, semplice e diretto, che accompagna gli appassionati e i curiosi di fronte ai piccoli e grandi misteri della natura, con una chiave simbolica di interpretazione.

La spirale è presente dal macrocosmo delle galassie al microcosmo del DNA attraverso il misterioso e affascinante passaggio nell’immaginario collettivo degli archetipi: oltre le convenzionali separazioni fra discipline scientifiche e umanistiche, il simbolo ci accompagna in un viaggio insolito e affascinante dalla fisica alle profondità della psiche, dall’esoterismo all’arte, dalla mitologia alla filosofia.

Il potere del simbolo universale della spirale, in questo testo divulgativo, semplice e diretto, ci accompagna come un filo di Arianna in un affascinante percorso nei labirinti fisici e metafisici, e fa riflettere sulla natura dell’uomo e sul mistero della vita.

Questo testo è stata la principale fonte per la sceneggiatura dei Tarocchi della Spirale Mistica (2011), illustrati da Giuseppe Palumbo.

Giovanni Pelosini

Magia e Scienza della Spirale

Il Codice dell’Universo

Hermatena Edizioni – Mutus Liber, 2014

184 pagine, 58 immagini

ISBN 978-88-97371-60-1

15,00 euro

ACQUISTA QUI

«Malgrado i sensi ci confermino quotidianamente la nostra illusione di immobilità, i nostri corpi percorrono ogni secondo vorticosamente chilometri e chilometri di curve spirali nello spazio. Ma se anche volessimo considerare immobili tutto il sistema della nostra galassia e il Sole, non si potrebbero trascurare i moti del nostro pianeta e arriveremmo comunque a definire tale movimento relativo della Terra in modo molto simile a quello di una trottola. (…) Semplificando al massimo la complessa dinamica dei movimenti del nostro pianeta, lo potrei paragonare a una trottola che ruota attorno a un punto (il Sole) che si sposta sulla superficie di un tavolo: la sua traiettoria sarebbe appunto una curva spiraloide che si avvolge su se stessa senza mai però ritornare nello stesso punto»

G. Pelosini, Magia e Scienza della Spirale, p. 121

  • Gli appassionati all’argomento possono allietare vista e udito con i seguenti video pubblicati su Youtube:

 

Castagneto Carducci, 17-19 ottobre 2014: 7° Convegno Astrologia Umanistica, Urano

Giorgio Vasari, Mutilazione di UranoEridano School

7° Convegno di
Astrologia Umanistica

Urano, l’anticonformista

17, 18 e 19 ottobre 2014

Marina di Castagneto Carducci

Hotel I Ginepri

Conferenza di Giovanni Pelosini: domenica 19, ore 10

Info e prenotazioni: segreteria 338.5217099

Atti del Convegno disponibili durante la manifestazione

PROGRAMMA

  • Venerdì 17 ottobre

Ore 15.00 – Apertura lavori e presentazione convegno
Ore 15.30 – Manuela Fasoli: La tecnologia di Urano al servizio dell’Astrologia
Ore 16.00 – Elena Arfè e Marina Bua: Sliding doors, ovvero lode alle vite non vissute
Ore 16.30 – Emanuela Ambrosini: Urano, viaggio ai confini della Supercoscienza
Ore 17.00 – Pausa caffè
Ore 17.30 – Alessandro Pandolfi: Urano e i Chakra
Ore 18.00 – Sonia Giudici: Urano e la genialità: i fil rouge delle menti geniali
Ore 18.30 – Tavola rotonda con il pubblico

  • Sabato 18 ottobre

Ore 10.00 – Lucia Denarosi: I rapporti Luna Urano nei temi femminili
Ore 10.30 – Filomena Cirella: L’era dell’Acquario: la ribellione di Qore, l’uraniano
Ore 11.00 – Pausa caffè
Ore 11.30 – Francesca Bevilacqua: Urano il pianeta della sopravvivenza, tra evoluzione, mutazione e
selezione naturale
Ore 12.00 – Rosamaria Lentini: Incontrarsi
Ore 12.30 – Angela Leonetti: Urano in tre mosse
Pausa pranzo
Ore 15.00 – Maria Teresa Mazzoni: Mandela: un Prometeo dei nostri tempi
Ore 15.30 – Lelia Lombardi: Urano e la pelle che abito
Ore 16.00 – Marco Valentini: Inventarsi
Ore 16.30 – Pausa caffè
Ore 17.00 – Patrik Costamagna: Urano e l’unificazione dell’umanità
Ore 17.30 – Giuliano Brondolin
Ore 18.00 – Tavola rotonda con il pubblico

  • Domenica 19 ottobre

Triskell logo Ore 10.00 – Giovanni Pelosini: Le tre rivoluzioni che cambiarono il mondo

 

 

Ore 10.30 – Sandra Zagatti: Perché ero forestiero e mi avete ospitato…
Ore 11.00 – Pausa caffè
Ore 11.30 – Lidia Fassio: Urano: nuove intuizioni
Ore 12.00 – Clara Tozzi: Menti uraniane
Ore 12.30 – Tavola rotonda con il pubblico

Grosseto, 10 ottobre 2014: Tarocchi, Origini, Storia, Simbologia, Arte

Giustizia - Tarocchi Spirale MisticaCenacolo Andrea da Grosseto

Tarocchi

Origini, Storia, Simbologia, Arte

Conferenza di Giovanni Pelosini

Venerdì 10 ottobre 2014, ore 21

 Grosseto, Hotel Granduca, Via Senese, 170

Info e prenotazioni: cenacoloandreadagrosseto@gmail.com 348.6453537 – 335.6762252 – 338.2080034

Le ricerche sui simboli di Pelosini si sono particolarmente concentrate sui Tarocchi, che non sono solo un gioco o un metodo mantico, ma soprattutto il retaggio di un’antica macchina filosofica: un sistema strutturato di immagini, simboli, archetipi che utilizzano lo stesso linguaggio criptico dell’alchimia, spesso codificato nella geometria sacra e nell’iconografia medievale e rinascimentale. Il linguaggio dei Tarocchi è dunque lo stesso dei simboli, dei sogni e dell’inconscio, e l’arte di interpretare le loro figure è soprattutto un metodo per conoscere meglio noi stessi e la realtà che ci circonda. Quindi la storia, la cultura, la filosofia, l’arte degli Arcani fin dal Rinascimento sono una sorta di gioco psicologico, che funziona secondo le regole della sincronicità studiate da Jung e Pauli, e stupisce per chiarezza e puntualità. La cultura tarologica è ciò che resta di un antico codice iconico, che fu gnostico e alchemico, tramandato come un semplice gioco al fine di veicolare una profonda conoscenza.

PROGRAMMA DELLA SERATA

  • Ore 19.30: Apertura segreteria e registrazioni
  • Ore 20.00: Buffet presso la sala ristorante dell’hotel
  • Ore 21.00: Conferenza con dibattito finale

La partecipazione alla conferenza è gratuita.

Il costo della cena a buffet è di 20 euro a persona su prenotazione.

Gentilmente, per ovvi motivi organizzativi dell’hotel, è richiesta una prenotazione sia che si desideri partecipare alla cena (costo 20 euro a persona) e sia che si desideri partecipare solo alla conferenza (gratuita).