Archivio della categoria 'Tarocchi Musicali'

Le Voci degli Arcani (Recensione di CulturaMusicale.it)

Le Voci degli Arcani, 2013Tarocchi e musica: a ogni carta, la sua melodia
Il mondo mistico dei tarocchi è stato spesso collegato alla musica. Il noto concertista di chitarra Bruno Battisti D’Amario, per esempio, ha studiato le 22 figure degli Arcani Maggiori e ha composto per ognuna di esse una melodia, che ne spiegava la storia e che rappresentava il suo messaggio.

Il percorso morale insito nelle carte è stato quindi trasformato in musica. Chi ascolta queste note si accorge subito che è un tipo di musica diversa: è un genere unico che aiuta, chi lo desidera, a intraprendere un percorso di conoscenza di se stessi, di armonia con l’ambiente e con gli altri.

Il concertista è riuscito a trovare il sottile collegamento che unisce gli Arcani e ha, allo stesso modo, composto brani che guidano l’ascoltatore in questo percorso morale.

Il Maesto Battisti D’Amario, comunque, non è stato l’unico a collegare i tarocchi alla musica: il primo progetto di creare un mazzo di carte musicali risale al 1995 ed è stato realizzato nel 2007, insieme a un libro e un cd. Il testo di Giovanni Pelosini e le musiche di Giovanni Imparato sono riusciti a spiegare i misteri degli Arcani e a guidare gli ascoltatori attraverso un viaggio mistico di saggezza e riflessione.

Il cantautore Fabio Cardullo, ancora, ha dedicato un intero concerto ai “tarocchi musicali” suonati per lo più al pianoforte: ogni brano era associato al significato di una delle carte dei tarocchi e forniva, quindi, indizi o suggerimenti al pubblico che sorteggiava di volta in volta le canzoni.

Associare la musica ai tarocchi è stata senz’altro un’idea originale e degna di attenzione: è un’esperienza mistica di conoscenza adatta sia a chi se ne intende sia a chi è semplicemente incuriosito dal mondo delle carte e da quello della musica introspettiva. CulturaMusicale.it

CD Le Voci degli Arcani

IL PRIMO “MAZZO” DI TAROCCHI MUSICALI DELLA STORIA

⇒ Per leggere e ascoltare Le Voci degli Arcani

 

 

CecinAutori 2013: AREA 23 in Vetrina

Festival della Letteratura, delle Arti e dello Spettacolo

Cecina Autori 2013

In attesa di inaugurare la serie di incontri con gli scrittori, la vetrina della storica Libreria Lucarelli è stata interamente allestita con le ultime opere pubblicate dagli autori invitati alla rassegna.

I libri di Lidia Fassio, Roberto Pinotti e Vittorio Marchi, che interverranno a AREA 23, sono in mostra insieme  ai miei testi, circondati da eleganti piramidi di volumi degli altri importanti autori della rassegna, fra i quali si ricordano, fra gli altri, il regista Pupi Avati, la giornalista Antonella Boralevi, il criminologo Massimo Picozzi e lo scrittore Valerio Massimo Manfredi.

Il Festival, quest’anno interamente organizzato dalla Fondazione Hermann Geiger, si pone in ideale continuazione con il Parco di Autori, dove negli anni scorsi avevo già avuto l’onore di presentare personaggi di primo piano come Ervin Laszlo, Gabriele LaPorta, Igor Sibaldi, Giuliana Conforto, Mauro Biglino, Biagio Russo, Maria Grazia Lopardi, Sandra Zagatti, Morena Poltronieri, Ernesto Fazioli… tutti autori che, con i loro testi e con la loro presenza, hanno stimolato il sempre attento pubblico ad ampliare gli orizzonti, a guardare gli eventi da altri punti di vista, a porsi delle domande, ad andare oltre l’ordinaria interpretazione della realtà…

Giovanni Pelosini

Le Voci degli Arcani, il Primo Mazzo di “Tarocchi Musicali”

L’esperimento di tradurre in suoni gli Arcani Maggiori dei Tarocchi producendo il primo mazzo musicale della storia nacque come iniziale progetto fin dal 1995 e fu pubblicato nel 2007  con un originale libro e un cd con 22 inedite tracce.

Esaurita la tiratura, finalmente la casa editrice Hermatena ne ha pubblicata nel 2013 una versione rinnovata nella collana tarologica “Via del Matto numero 0“.

Il testo di Giovanni Pelosini è intenso e ricco di suggerimenti pratici di utilizzo meditativo e mantico delle tracce musicali. Le musiche di Giovanni Imparato sono straordinarie interpretazioni della sceneggiatura e sollecitano visioni di sapore mediterraneo e afrocubano, fuori dal tempo e dallo spazio. La saggezza iniziatica dei Tarocchi si miscela elegantemente con quella degli Orisha e il lettore è invitato a percorrere 22 Sentieri mistici e simbolici in scenari sempre diversi, guidato dagli Arcani e dalle loro “Voci”.

La visualizzazione guidata dal testo e dalle sonorità è un percorso stimolante di conoscenza e di liberazione, di coscienza e di arte, di ricerca e di ispirazione.

Da leggere, da ascoltare, da meditare…

Giovanni Pelosini, Le Voci degli Arcani, 2013, Hermatena Edizioni

Libro + CD 22,00 €

Disponibile in libreria e presso Museo Internazionale dei Tarocchi: tel. 051.916563 – Fax 051.916563 – Portatile 339.4675826

 

Alla Corte dei Trionfi, 2006

Alla Corte dei Trionfi

in un Trionfo di Arte dei Tarocchi

Il VI Festival Hermatena fu organizzato nel 2006 dal Museo Internazionale dei Tarocchi in provincia di Bologna. In quell’occasione numerosi artisti e appassionati da tutto il mondo si incontrarono in due giorni di performance, mostre di arte figurativa, poesia, musica, teatro, coreografie, conferenze… tutto ispirato alla cultura tarologica ed in particolare agli Arcani Maggiori, o, come si chiamavano un tempo, Trionfi.

Una sintesi della kermesse è stata raccolta in questo video realizzato dall’allora sedicenne regista Lorenzo F.L. Pelosini in cui compaiono, fra gli altri, Tiziana Bertacci, Jari Casagrande, Giovanni Pelosini, I Santini Del Prete, Giovanni Monti, i Burattini di Riccardo, Giovanni e Renata Strada, Arte Studio Morandi, Paolo Conti, Laura Cristin, Gianni Noli, Giancarlo Pucci, Fulgor Silvi, Adolfina De Stefani, Morena Poltronieri, Ernesto Fazioli. La musica eseguita dal vivo è di Giovanni Imparato, ispirata agli Arcani Maggiori e poi inserita come mazzo di Tarocchi musicali nell’opera Le Voci degli Arcani di Giovanni Pelosini.

La Musica degli Arcani di Giovanni Imparato

Il mio libro Le Voci degli Arcani rappresenta un singolare tentativo di ricerca delle corrispondenze simbologiche tra gli Arcani Maggiori e la mitologia afrocubana realizzato durante la lunga collaborazione con Giovanni Imparato. Il risultato è stato il primo “mazzo” di Tarocchi musicale. Per me riuscire a fondere immagini e suoni in una “sceneggiatura” complessivamente coerente è stata una sfida non solo intellettuale e l’inizio di un percorso alternativo simbologico di ricerca interiore. L’autore delle musiche che sono parte integrante dell’opera, che è insieme spiritualità, arte, esoterismo, sciamanesimo e molto altro ancora, ci parla qui sotto della sua esperienza.

Giovanni Pelosini Continua a leggere »

Tarocchi, Il Matto: la Meditazione (Le Voci degli Arcani, 22/0)

Ascoltare la musica e meditare per capire i significati del Matto dei Tarocchi

Il Matto dei Tarocchi dice: “La follia è la libertà più totale e sfrenata, fuori dagli schemi, fuori da ogni regola, senza un perché: così vicina e così lontana dal Sé Divino.
Hai la grande opportunità di essere l’artefice del tuo destino. Non hai vincoli e non hai regole, se non quelle che tu stesso deciderai. Il tuo potere creativo è totale. Vivi e crea la tua realtà, ma ricorda sempre qual è la tua vera essenza quando sarai immerso nel mondo della Materia.”

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Ascolta la musica dedicata al Tarocco del Matto da Le Voci degli Arcani.

Meditazione
Vivo il caos creativo nella più sfrenata libertà. Mi muovo come sento e come desidero, canto, mi agito, mi fermo, respiro, osservo, salto, scalcio, mi rotolo, … sempre seguendo solo l’istinto profondo.
Non trattenendo nessuna pulsione, libero tutta la mia energia e mi apro a quella universale. Non sento alcuna differenza fra il mio essere e tutto ciò che mi circonda. Percepisco solo energia.
Io sono questa pura energia divina.

Giovanni Pelosini
Musica di Giovannimparato / Immagine di Roberto Granchi

Tarocchi Arcani Maggiori: La Meditazione del Mondo

Ascoltare la musica e meditare per capire i significati del Mondo dei Tarocchi

Il Mondo dei Tarocchi dice: “La complessità è nella compiutezza dell’Universo: ogni elemento trova il suo posto e coopera alla realizzazione del Tutto.
Ogni singolo elemento è essenziale perché il Mondo sia come è.
Ogni singolo elemento ha il suo posto e il suo ruolo. Tu hai il tuo preciso posto nell’Universo e puoi organizzare ogni cosa sia in tuo potere per realizzare l’armonia del Tutto.”

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Ascolta la musica dedicata al Tarocco del Mondo da Le Voci degli Arcani.

Meditazione
Sono in piedi e guardo verso Nord: osservo un’aquila volare.
Sento dentro di me il desiderio di muovermi con gioia. Comincio a danzare, rivolgendomi prima ad Est, dove vedo pascolare tranquilla una mucca, e poi ad Ovest, dove c’è un angelo luminoso. Mi volto infine verso Sud ed osservo un fiero leone.
Danzo in libertà e mi rivolgo verso le quattro direzioni: i quattro esseri mi sorridono.
Sono al centro della creazione e sono parte di questo magnifico Mondo, ricco di vita e di opportunità.

Giovanni Pelosini
Musica di Giovannimparato / Immagine di Roberto Gronchi

Le Voci degli Arcani sul Mensile “Hera” (di Massimo Bonasorte e Morena Poltronieri)

Le Voci degli Arcani delle Edizioni Hermatena

di Massimo Bonasorte

Questo libro è assolutamente unico. Immagini e suoni, infatti si fondono perfettamente nell’armonia del complesso simbolismo dei Tarocchi. Questa è la prima opera dedicata esclusivamente alla “voce” dei 22 Arcani Maggiori del mazzo dei tarocchi: 22 speciali Sentieri spirituali da leggere e ascoltare come percorsi di conoscenza che si inseguono nella spirale cosmica che avvolge e coinvolge la coscienza individuale e universale. L’autore Giovanni Pelosini, studioso di simboli esoterici e astrologici è riuscito a immortalare, sfruttando l’estro creativo e la sensibilità di uno straordinario musicista come Giovanni Imparato, la vera sacralità dei tarocchi, l’essenza della ricerca interiore: un vero e proprio percorso meditativo.

Massimo Bonasorte, «Hera», anno IX, n.104, settembre 2008 Continua a leggere »

Tarocchi, Il Giudizio: la Musica per la Meditazione

Ascoltare la musica e meditare  per capire i significati della carta del Giudizio

Il Giudizio dei Tarocchi dice: “Il Karma è la legge universale della causa e dell’effetto. Niente avviene per caso, parola che usiamo quando non sappiamo spiegare un evento, osservandolo soltanto da un punto di vista umano, limitato nello spazio e nel tempo.
Ricorda che qualunque azione venga compiuta ha in sé il germe della conseguenza. Può essere che adesso tu debba raccogliere ciò che hai seminato; affronta con spirito sereno questa prova, e agisci saggiamente, perché è anche vero che potrai seminare in futuro ciò che adesso scegli di raccogliere.”

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Ascolta la musica dedicata al Tarocco del Giudizio da Le Voci degli Arcani.

Meditazione
Sto scavando con le mani nude la terra in cui tanto tempo fa avevo sepolto qualcosa dentro una cassa: non ricordo se vi avevo nascosto un tesoro o qualcosa che volevo nascondere soprattutto a me stesso. Adesso scavo, perché so che sono pronto ad affrontare qualunque cosa troverò. Con grande commozione apro la cassa che ho trovato in fondo alla buca: il suo contenuto si alza leggero e si fonde con un luminoso arcobaleno nel cielo. A lui lo offro, con i miei sentimenti e la mia rinnovata coscienza.
Ora, più consapevole, pianto un alberello nella buca scavata, e, subito, una pioggia leggera lo annaffia e lo fa crescere.

Giovanni Pelosini
Musica di Giovannimparato / Immagine di Roberto Granchi

Tarocchi, Il Sole: La Meditazione del Sole (Le Voci degli Arcani, 19)

Ascoltare la musica e meditare per capire i significati della carta del Sole

Il Sole dei Tarocchi dice: “La felicità donata dalla luce e dal calore quotidiani genera l’amicizia, l’ottimismo e l’amore.
Ci sono l’energia e le qualità necessarie per agire in sintonia con gli altri, con apertura e sincerità. Le doti umane si rivelano e si sviluppano con vantaggi per l’evoluzione di tutto l’universo.”

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

Ascolta la musica dedicata al Sole da Le Voci degli Arcani.

Meditazione
Osservo l’orizzonte orientale che si illumina sempre di più, mentre il Sole sorge e si alza nel cielo.
Esprimo mentalmente la mia gratitudine per la sua luce, il suo calore, i suoi raggi benefici. Il Sole dona la sua energia alla Terra con grande generosità, si consuma lentamente perché la vita esista e brilla per questo motivo.
Vedo i raggi solari arrivare sulla mia pelle e penetrare all’interno attraversando tutti i tessuti e gli organi come se fossero trasparenti.
Lascio che la sua luce dorata penetri in ogni cellula del mio corpo.
Il mio cuore canta di gioia ed io ascolto il suo canto come una preghiera di ringraziamento al Sole per la vita che mi dona.

Giovanni Pelosini
Musica di Giovannimparato / Immagine di Roberto Granchi