Arnell Ando’s “Italy Tarot Art and History Tour”

L’artista ed esperta tarologa americana Arnell Ando organizza in Italia periodici tour culturali nella patria dei Tarocchi e dell’arte. Arnell Ando è una professionista di fama internazionale, di grande talento e sensibilità, corrispondente per gli Stati Uniti d’America del Museo Internazionale dei Tarocchi.

È un onore vedere il mio mazzo dei Tarocchi della Spirale Mistica nel video che ricorda i momenti più belli del suo ultimo viaggio nella cultura italiana.

Un sentito ringraziamento a Arnell e a suo marito Michael…

Giovanni Pelosini

Immagine anteprima YouTube

 

Henry Jones Sr – Halloween 2012

“My Dad is Henry Jones. GET OVER IT.”

                                                                                                 Lorenzo Pelosini

Tarocchi del Necronomicon – Dark Grimoire Tarot – Tarot der Dunklen Schatten

Gli Antichi Grimori, Libri di Magia

Gli antichi testi di magia, stregoneria e rituali erano chiamati Claviculae o Grimori. Questi ultimi erano spesso libri di Magia Nera: in essi gli iniziati potevano trovare istruzioni e formule magiche per fabbricare pozioni, medicine, incantesimi, talismani con simboli di derivazione alchemica, astrologica o cabbalistica, talvolta finalizzati all’evocazione di angeli e di demoni.

Si pensava che questi libri “maledetti” fossero rari e pericolosi, specialmente se usati senza le opportune precauzioni. La Chiesa li condannò senza riserve dal 1557 con l’Index Librorum Prohibitorum, ma tutto ciò non fece che alimentarne la leggenda ed il mercato clandestino. Autentici papiri si confusero con falsi abilmente contraffatti e le copie, vere e presunte, di antichi libri di magia si diffusero in tutto il mondo dal Medio Evo in poi. Oltre alla famosa Clavicula Salomonis si conobbero il Lemegeton, il Mutus Liber, La Magia Sacra di Abra Melin il Mago, il Manoscritto Voynich, e di molti altri libri leggendari si dichiarò il ritrovamento: il Libro di Abramo l’Ebreo, Le Stanze di Dzyan, il Libro di Enoch. Continua a leggere »

Perugia, 3 luglio 2011: III Congresso Internazionale di Astrologia

Meskalila Nunzia Coppola, Dante Valente

CIDA & Comune di Perugia

III Congresso Internazionale di Astrologia

Domenica 3 luglio 2011, 9.00-20.00

Perugia, Sala della Vaccara, Palazzo Dei Priori, P. 4 Novembre

Il Convegno ha un duplice obiettivo: diffondere la buona astrologia come strumento di consapevolezza e formazione al futuro; promuovere l’intercultura e il pluralismo astrologico, valutando le varie metodologie (antiche e moderne), come gioielli preziosi e differenti, deposti nello stesso scrigno della volta celeste.

Info. tel. 338.3018220

È necessaria l’iscrizione (20 Euro) Continua a leggere »

Auckland, New Zealand, 17-19 june 2011: Tarot Southern Symposium

Fern Mercier & Lyn Howarth-Olds presentano

Southern Symposium

Congresso Internazionale di Cultura, Letteratura e Arte dei Tarocchi

Conferenze di rappresentanti australiani e neozelandesi, seminari, esposizioni artistiche

Tarocchi di Marsiglia, Tarocchi di Haindl, Tarocchi Estensi

17-19 giugno 2011

Auckland, New Zealand, Bella Rahka Retreat Centre Continua a leggere »

Fukushima, 31 marzo 2011: Preghiera per l’Acqua di Masaru Emoto

Ricevo la seguente richiesta di aiuto spirituale di Masaru Emoto e la pubblico integralmente. Al momento non possiamo essere certi della reale efficacia della preghiera proposta, ma in ogni caso ritengo che un pensiero d’amore possa fare solo del bene, a chi lo esprime e a chi lo riceve. Probabilmente la scienza del prossimo futuro spiegherà questo ed altri misteri. Giovanni Pelosini

Preghiera di Masaru Emoto

A tutte le popolazioni mondiali, per favore inviate preghiere di amore e gratitudine all’acqua degli impianti nucleari di Fukushima, in Giappone! Dall’impressionante terremoto di magnitudine 9 e l’incredibile devastante Tsunami, sono ancora disperse oltre 10.000 persone, a 16 giorni dal disastro. Il peggio è che è cominciata a fuoriuscire acqua dagli impianti nucleari, contaminando l’aria, l’oceano e le molecole dell’acqua circostante. La saggezza umana non è stata in grado di fare molto per risolvere il problema, ma stiamo cercando solamente di calmare la rabbia dei materiali radioattivi nei reattori scaricandoci sopra dell’acqua. Non c’è veramente nient’altro da fare? Continua a leggere »

Recensione sui Tarocchi della Foresta Magica (di Hope Ballard)

I Tarocchi della Foresta Magica

di Hope Ballard

I Tarocchi della Foresta Magica de Lo Scarabeo sono stati pubblicati per la prima volta in Cina nel 2005 e distribuiti negli Stati Uniti da Lewellyn nel luglio del 2008. Nella descrizione del mazzo si chiede “Chi può resistere al fascino capriccioso delle creature adorabili che si trovano all’interno di questo attraente Tarocco?” Beh, io per prima non posso resistere. Ho trovato questo mazzo, mentre ero alla ricerca di un mazzo con gli animali e me ne sono innamorata immediatamente. L’opera d’arte di questo bel mazzo è di Leo Tang e il libretto di istruzioni è stato scritto da Giovanni Pelosini; lo rammento perché questo è uno dei migliori libretti di accompagnamento che io abbia mai letto. Il libro è tradotto in inglese, italiano, spagnolo, francese e tedesco e anche i neofiti di tarologia saranno in grado di leggerlo e cominciare bene ad imparare a leggere le carte. Esso fornisce anche un nuovo metodo di interpretazione chiamato l’Oracolo della Foresta, che è uno schema a forma di albero con le posizioni delle Radici (il passato), del Tronco (la probabile evoluzione della situazione presente), dei Rami (condizioni favorevoli), dei Rami Secchi (ciò che può essere eliminato), e delle Foglie (la sintesi). Continua a leggere »

I Tarocchi Contemplativi / Contemplative Tarot (Review by Bonnie Cehovet)

I Tarocchi Contemplativi

Recensione di Cehovet Bonnie, Aeclectic Tarot

Il “Tarocco Contemplativo” è esattamente questo – un mazzo per la contemplazione e la crescita personale, piuttosto che un mazzo per l’uso divinatorio (più o meno come il mazzo dei “Tarocchi Squadra e Compasso“, che è basato su immagini e simboli massonici). Dal mio personale punto di vista, questo è un mazzo “serio” – e io amo i mazzi sul serio! Basato sull’opera del filosofo russo P.D. Ouspensky, questo mazzo è deno di simbolismo esoterico, e, sapientemente, viene fornito con lo scopo dichiarato di invitare le persone ad intraprendere “un viaggio interiore per scoprire l’evoluzione del Sé attraverso la meditazione e la contemplazione “.  Ouspensky associa ogni carta degli Arcani Maggiori a una cornice di riferimento spirituale: sette carte sono in riferimento all’Uomo (e quindi all’individuo), il secondo gruppo di sette carte fa riferimento all’Universo, che rappresenta l’uomo che necessariamente si confronta con le leggi universali della Materia; l’ultimo gruppo di sette carte rimanda al Divino, che è la sfera della realtà trascendente. Questi tre ambiti insieme (divino, umano e universale) sono riuniti nella carta XXI, chiamata ” Il Tutto”. (Nota: La lettura di questa parte del libretto allegato ha risposto ad una domanda scottante per me – io sono una che si tuffa nelle carte, e che “poi” legge le istruzioni. Ebbene, invece dei titoli delle carte degli Arcani Maggiori, ho trovato un riferimento spirituale (Uomo, Universo, Divino, Il Tutto). La mia domanda naturalmente era: “Che cosa significa tutto questo?Continua a leggere »

La TV Russia Today intervista Giovanni Pelosini sui Tarocchi

Il 31 agosto 2010 la TV satellitare Russia Today ha mandato in onda un servizio sullo Psychic Stockmarket in Italia, dove molte persone si affidano ai cosiddetti fortune tellers anche per questioni finanziarie, mentre si registra una costante perdita di fiducia nelle banche. Una troupe è venuta appositamente a Milano e a Bologna per valutare il fenomeno che muove 8 miliardi di dollari.

Nella foto Daniel Bushell di Russia Today intervista Giovanni Pelosini nel salone del Museo Internazionale dei Tarocchi a Riola (BO). Continua a leggere »

Il Tarocco della Foresta Magica / Tarot of the Magical Forest (di Janet Boyer)

Recensione sui Tarocchi della Foresta Magica

di Janet Boyer

Per comprendere il linguaggio delle favole, è sufficiente immaginare di essere come bambini, lasciarsi condurre dalla fantasia e calarsi in questa atmosfera magica. Andiamo così, con lo stesso ingenuo e candido desiderio di scoperta dei piccoli, alla ricerca dei significati più semplici e veri dei Tarocchi: quelli più straordinari che avevamo dimenticato di conoscere, quelli che abbandonammo insieme ai vecchi libri di favole e ai giocattoli che un tempo ci erano sembrati magici. ” Dal libretto allegato ai Tarocchi della Foresta Magica di Giovanni Pelosini.

Un adorabile mazzo di Tarocchi de Lo Scarabeo, i Tarocchi della Foresta Magica sono popolati da famiglie di conigli, volpi, rane e gatti all’interno degli Arcani Minori, mentre tutti gli altri tipi di animali governano il bosco negli Arcani Maggiori. Il vecchio orso bianco intirizzito dal freddo, illumina con la lanterna la strada che porta in mezzo alla neve. Comare Coccodrillo presiede le controversie tra le creature della foresta, mentre Gian Porcospino guida un carro veloce, giurando di non tornare dalla città fino al tramonto del sole. Continua a leggere »