Archivio del Ottobre 2010

Verrà l’Autunno


Verrà l’Autunno

(1989) Giovanni Pelosini

Verrà l’Autunno, e soffierà via il mio calore.

Un tiepido sole pitturerà la mia stanza di tenui colori: di gialli smorzati, di freschi arancioni, di grigi ovattanti fantastici suoni.

Tornerà l’Autunno, con tutti i ricordi: le piccole cose gettate nel canto, lasciate, perdute lontano nel tempo, vissute, pensate, cercate da sempre.

Verrà l’Autunno: anche quest’anno avrò un po’ di tregua dal tempo tiranno; un poco di pace per l’anima inquieta, il corpo stremato, la mente turbata dal mondo invadente.

Rivedrò l’Autunno, con il vento che strappa le foglie, con la pioggia battente sui vetri, sulla terra odorosa di muschio.

E il tempo perduto riavrò, quando l’Autunno verrà.

Montaleo, 16-17 novembre 1989



I Tarocchi Pelosini – Santini Del Prete al Museo (di Morena Poltronieri)

La Mostra dei Tarocchi Pelosini – Santini Del Prete al Museo Internazionale dei Tarocchi

di Morena Poltronieri

La mostra dei Tarocchi Pelosini-Santini Del Prete apre un capitolo importante nell’attività promossa dal Museo dei Tarocchi, nato nel giugno 2006. Il Museo è collocato in un suggestivo palazzo storico del 1600, completamente restaurato, posto tra Bologna e Pistoia, immerso nel verde. Questa struttura, oltre ad una ricca collezione permanente, offre una serie di eventi culturali e mostre che non saranno realizzate solo all’interno del Museo, ma anche in altre sedi. Inoltre, intende organizzare svariate visite guidate, esclusivamente su prenotazione, che permetteranno di entrare nell’incantato mondo dei Tarocchi attraverso innumerevoli canali interpretativi: dalla lettura dei simboli e degli archetipi ad essi legati, alla storia e all’iconografia, al fine di creare un ponte tra l’arte medievale e rinascimentale fino ai nostri giorni. Continua a leggere »

Affinità Ariete Toro

L’Ariete è il primo segno dello Zodiaco: è un segno di Fuoco, caldo e impulsivo. La sua lealtà nei rapporti di coppia è in genere accertata, così come la sua sincerità, a volte fin troppo schietta e poco diplomatica. Il Toro, secondo segno zodiacale, appartiene all’Elemento Terra, ed è perciò generalmente tranquillo e quasi sempre disposto a tollerare qualche intemperanza del focoso partner. Continua a leggere »

Il Peso del Talento: Saper Realizzare le Doti Innate

Chi scopre e valorizza personaggi particolarmente capaci e ingegnosi nel campo dello spettacolo o della cultura è detto, con termine inglese, talent scout, letteralmente “colui che scopre i talenti”. Si intendono così i talenti come persone di ingegno e capacità originali e rimarchevoli, talvolta geniali, che possono essere messe a frutto e produrre risultati apprezzabili. Nello stesso modo si chiamano tali ingegnose capacità, e, di una persona abile a fare qualcosa, si dice che possiede talento. Così oggi nel linguaggio comune il talento è una dote personale, ma non è sempre stato così. Continua a leggere »

Genova, 16 ottobre 2010: III Convegno di Astrologia Apotélesma

Associazione Culturale per lo Studio dell’Astrologia

III Convegno di Apotélesma

Degli astri erranti ed inerranti

Genova, Biblioteca Berio, Sala detta de’ Chierici

Sabato 16 ottobre 2010, ore 9.45-18.00

Ingresso libero e gratuito

*       *       *

Continua a leggere »

I Tarocchi Contemplativi / Contemplative Tarot (Review by Bonnie Cehovet)

I Tarocchi Contemplativi

Recensione di Cehovet Bonnie, Aeclectic Tarot

Il “Tarocco Contemplativo” è esattamente questo – un mazzo per la contemplazione e la crescita personale, piuttosto che un mazzo per l’uso divinatorio (più o meno come il mazzo dei “Tarocchi Squadra e Compasso“, che è basato su immagini e simboli massonici). Dal mio personale punto di vista, questo è un mazzo “serio” – e io amo i mazzi sul serio! Basato sull’opera del filosofo russo P.D. Ouspensky, questo mazzo è deno di simbolismo esoterico, e, sapientemente, viene fornito con lo scopo dichiarato di invitare le persone ad intraprendere “un viaggio interiore per scoprire l’evoluzione del Sé attraverso la meditazione e la contemplazione “.  Ouspensky associa ogni carta degli Arcani Maggiori a una cornice di riferimento spirituale: sette carte sono in riferimento all’Uomo (e quindi all’individuo), il secondo gruppo di sette carte fa riferimento all’Universo, che rappresenta l’uomo che necessariamente si confronta con le leggi universali della Materia; l’ultimo gruppo di sette carte rimanda al Divino, che è la sfera della realtà trascendente. Questi tre ambiti insieme (divino, umano e universale) sono riuniti nella carta XXI, chiamata ” Il Tutto”. (Nota: La lettura di questa parte del libretto allegato ha risposto ad una domanda scottante per me – io sono una che si tuffa nelle carte, e che “poi” legge le istruzioni. Ebbene, invece dei titoli delle carte degli Arcani Maggiori, ho trovato un riferimento spirituale (Uomo, Universo, Divino, Il Tutto). La mia domanda naturalmente era: “Che cosa significa tutto questo?Continua a leggere »

Firenze, 12 ottobre 2010: Medicine e Discipline Olistiche

Convegno

Cooperazione integrata in hospice

Medicine Complementari e Discipline Bionaturali

come approccio terapeutico a servizio del malato, delle famiglie e degli operatori Continua a leggere »

La Affinità di Coppia e i Segni Zodiacali

Le Affinità di Coppia e i Segni Zodiacali fra Archetipi e Stereotipi

Quando si parla di Astrologia fra i non troppo esperti è abbastanza normale fare riferimento al solo segno zodiacale in cui si trova il Sole. E così facendo si giudica con superficialità dividendo in dodici categorie l’intera razza umana di più di sei miliardi di individui, pretendendo di descrivere in poche parole le caratteristiche comuni a 500 milioni di esseri umani di culture e lingue diverse. Sarebbe come se si pretendesse di descrivere il carattere degli italiani dicendo che sono espansivi, amano il bel canto, mangiano volentieri gli spaghetti e la pizza e spesso suonano il mandolino: in questi stereotipi ci sono anche delle verità, ma quante eccezioni? Continua a leggere »

Firenze, 9-10 ottobre 2010: La Saggezza dell’Oriente

La Saggezza dell’Oriente

Percorsi di Consapevolezza per un Nuovo Occidente

Firenze, Convitto di S. Apollonia, Via San Gallo, 25

9-10 ottobre 2010

Taoismo, Sufismo, Yoga, Zen, Ayurveda, Mantra, Sutra, Sciamanesimo, Meditazione per un Occidente più pacifico, consapevole e felice

Informazioni e iscrizioni: tel. 327.2374743

PROGRAMMA

  • Sabato 9 ottobre 2010

ore 9.00: Introduzione di Franco Cracolici e Enrico Cheli

ore 10.00: Shantena Augusto Sabbadini, Il cuore vuoto nel Lao-tzu

ore 10.45: Gabriele La Porta, Sufismo, la religione dell’amore

ore 12.00: Mario Attombri, La via del Rishi verso l’unità Continua a leggere »

Simbologia della Perla

Scrive Santa Ildegarda di Bingen che certi fiumi trasportano acqua ricca di sali nel mare, ed il loro “grasso oleoso” sprofonda insieme al sale nella sabbia depurando così le acque superficiali. Tale “grasso”, legato al “sale”, forma perle purissime: “cristalli” di grande valore terapeutico. Per questo Ildegarda purificava l’acqua in superficie immergendovi una perla, la quale, precipitando, raccoglieva intorno a sé sul fondo tutte le impurità, i sedimenti ed i coloranti nocivi. Per lo stesso principio, ella consigliava di curare la febbre bevendo spesso tale acqua depurata, ed il mal di testa con perle riscaldate al sole e fasciate attorno alle tempie. Per gli stessi motivi altri pensavano che i rimedi fabbricati con polvere di perla potessero “fare chiarezza” e pertanto guarire gli occhi e la vista in genere.

Anche se nelle più diverse tradizioni la perla è prevalentemente una “pietra” lunare, che in India si diceva essere nata dalle lacrime indurite dell’astro notturno, essa sembra sommare in sé anche alcune qualità simboliche solari e diurne. Continua a leggere »

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Leggi tutto

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close