Archivio del Gennaio 2024

Plutone in Acquario e l’Eterno Divenire

Oggi Plutone ha fatto il suo ingresso definitivo nel segno dell’Acquario, dove resterà quasi ininterrottamente fino al 2044.

Il passaggio dal Capricorno all’Acquario è avvenuto poche ore dopo l’annuale ingresso del Sole a sottolineare l’importanza simbolica di un evento epocale. L’ultimo soggiorno acquariano di Plutone, infatti, risaliva al periodo 1779-1799: un momento storico di grandi trasformazioni.

Alla fine del ‘700 le rivoluzioni uraniane avevano già cominciato a cambiare il mondo indirizzandolo verso la modernità.

La rivoluzione industriale, con le sue tecnologie, le sue scoperte e le sue invenzioni, stava continuando a modificare ogni aspetto della vita umana.

Pochi anni prima, il 4 luglio 1776, terminò la Rivoluzione Americana. Gli intraprendenti, anticonformisti e uraniani coloni americani dichiararono la loro indipendenza e, con essa, cominciarono ad affermarsi, forse per sempre, i diritti inalienabili dell’uomo: la vita, la libertà, la felicità, la sovranità popolare.

Nel 1786 Pietro Leopoldo di Asburgo-Lorena ebbe a cuore la “felicità pubblica” varando la riforma del codice penale del Granducato di Toscana: prima e unica abolizione in Europa di pena di morte, tortura e reato di lesa maestà, in linea con le idee di Beccaria e di Voltaire.

La Rivoluzione Francese nel 1789 cambiò per sempre gli assetti sociali e politici, ponendo fine al Vecchio Regime e diffondendo nel mondo i princìpi di Fraternità, Uguaglianza e Libertà.

L’umanità è agli inizi di ulteriori grandi trasformazioni politiche e sociali. Le generazioni e i “vecchi regimi” novecenteschi sparano gli ultimi colpi dai loro vetusti cannoni e raschiano il barile del loro potere, ormai quasi del tutto vuoto.

Nel prossimo ventennio il ritmo lento ma inesorabile di Plutone muoverà le grandi onde dell’Eterno Divenire: ne vedremo delle belle, soprattutto dal 2025 (quando anche il lento Urano cambierà segno) al 2044. Anche stavolta gli equilibri del mondo cambieranno? Anche stavolta cadranno molte autoritarie teste? Anche stavolta le tecnologie rivoluzioneranno il nostro quotidiano? Anche stavolta chi sostiene i diritti umani farà sentire la sua voce?

Giovanni Pelosini

Bibliografia

  • G. Pelosini, Cicli cosmici e Ere Zodiacali, in «Atti del Convegno Nazionale CIDA», 2023
  • G. Pelosini, L’alba di un’Era, in «Astra 1, 2021»
  • G. Pelosini, Le Ere zodiacali, in «Atti del XIII Convegno di Astrologia Umanistica e Psicologica», 2022
  • G. Pelosini, Urano: le tre rivoluzioni che cambiarono il mondo, in «Atti del VII Convegno di Astrologia Umanistica e Psicologica», 2014
  • G. Pelosini, Plutone, Urano e il futuro acquariano, in «Astrolabor», 14, 2023
  • G. Pelosini, Libertà e conoscenza: il paradosso dei paradigmi, in «Atti del XIV convegno di Astrologia Umanistica e Psicologica», 2023

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Leggi tutto

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close