I Codici dell’Universo

Sono aperte le iscrizioni al corso I CODICI DELL’UNIVERSO a cura di Giovanni Pelosini: CORSO ONLINE a partire dal 18 marzo 2024 alle ore 20.30.

⇒ INFORMAZIONI & ISCRIZIONI: tel. 334.9975005 https://www.accademiastudiermetici.it/

Un percorso per indagare la realtà unica studiando insieme i saperi delle antiche tradizioni e le scienze moderne, i simboli dei Tarocchi e dell’Astrologia, le leggi universali della Materia, della Natura e della Vita, il Campo Psi e la complessa natura dell’essere umano.

Gli ermetisti avevano il motto “Tutto è Uno”, “Omnia Unum Est” in latino, “En to Pan” in greco antico.

Poiché Tutto è Uno, il Cosmo deve essere concepito come un insieme coerente, organico e ordinato di essenze, informazioni, onde, situazioni fisiche e psichiche, materiali e immateriali profondamente interconnesse, del quale l’essere umano è parte costitutiva attiva, creativa e potenzialmente cosciente.

Dove finisce la Natura comincia l’Arte: i paradigmi culturali degli ultimi tre secoli hanno catalogato e parcellizzato la Natura, emarginato l’Arte, e separato ciò che non era divisibile, considerando esistente e degno di studio solo ciò che era misurabile, quantificabile e pesabile.

Oggi possiamo indagare la realtà unica studiando insieme i saperi delle antiche tradizioni e le scienze moderne, i simboli dei Tarocchi e dell’Astrologia, le leggi universali della Materia, della Natura e della Vita, il Campo Psi e la complessa natura dell’essere umano.

OBIETTIVI

Conoscenza degli elementi base inerenti ai seguenti codici e riflessioni sugli argomenti:

  1. Il Codice della Geometria Sacra nell’antichità e nel Rinascimento
  2. I Codici della Natura: il Dualismo cosmico, i Ternari e i Quaternari, il Settenario Sacro, il Duodenario, il DNA, la Proporzione Aurea e la Spirale Mistica
  3. Il Codice della lingua dei Simboli tra Psiche e Materia, la sincronicità e l’entenglement quantistico
  4. Il Codice della Ruota: Tarosofia, gli Umanisti e la funzione esoterica dei Tarocchi; il concetto di destino
  5. Il Codice Astrologico dei Tarocchi, il segreto del suo significato nascosto
  6. Il Codice Zodiacale nel Tempo Ciclico delle Ere Astrologiche, il futuro Acquariano tra profezie e previsioni
  7. Il Codice Etico per il nuovo Rinascimento del XXI secolo

LEZIONI

7 di 2 ore ciascuna

STRUMENTI

1 invio (dispensa con estratti scelti da pubblicazioni del docente)

LIBRI DI RIFERIMENTO PER IL CORSO

  • Pelosini, Magia e Scienza della Spirale, il Codice dell’Universo (Hermatena, 2014)
  • Pelosini, Astrologia dei Tarocchi, la Chiave Astrologica degli Arcani (Hermatena, 2016)
  • Pelosini, Tarocchi, gli Specchi dell’Infinito (Hermatena, 2016)
  • Pelosini, Tarosofia, Guida lucida alla follia dei Tarocchi (Hermatena, 2022)

Plutone in Acquario e l’Eterno Divenire

Oggi Plutone ha fatto il suo ingresso definitivo nel segno dell’Acquario, dove resterà quasi ininterrottamente fino al 2044.

Il passaggio dal Capricorno all’Acquario è avvenuto poche ore dopo l’annuale ingresso del Sole a sottolineare l’importanza simbolica di un evento epocale. L’ultimo soggiorno acquariano di Plutone, infatti, risaliva al periodo 1779-1799: un momento storico di grandi trasformazioni.

Alla fine del ‘700 le rivoluzioni uraniane avevano già cominciato a cambiare il mondo indirizzandolo verso la modernità.

La rivoluzione industriale, con le sue tecnologie, le sue scoperte e le sue invenzioni, stava continuando a modificare ogni aspetto della vita umana.

Pochi anni prima, il 4 luglio 1776, terminò la Rivoluzione Americana. Gli intraprendenti, anticonformisti e uraniani coloni americani dichiararono la loro indipendenza e, con essa, cominciarono ad affermarsi, forse per sempre, i diritti inalienabili dell’uomo: la vita, la libertà, la felicità, la sovranità popolare.

Nel 1786 Pietro Leopoldo di Asburgo-Lorena ebbe a cuore la “felicità pubblica” varando la riforma del codice penale del Granducato di Toscana: prima e unica abolizione in Europa di pena di morte, tortura e reato di lesa maestà, in linea con le idee di Beccaria e di Voltaire.

La Rivoluzione Francese nel 1789 cambiò per sempre gli assetti sociali e politici, ponendo fine al Vecchio Regime e diffondendo nel mondo i princìpi di Fraternità, Uguaglianza e Libertà.

L’umanità è agli inizi di ulteriori grandi trasformazioni politiche e sociali. Le generazioni e i “vecchi regimi” novecenteschi sparano gli ultimi colpi dai loro vetusti cannoni e raschiano il barile del loro potere, ormai quasi del tutto vuoto.

Nel prossimo ventennio il ritmo lento ma inesorabile di Plutone muoverà le grandi onde dell’Eterno Divenire: ne vedremo delle belle, soprattutto dal 2025 (quando anche il lento Urano cambierà segno) al 2044. Anche stavolta gli equilibri del mondo cambieranno? Anche stavolta cadranno molte autoritarie teste? Anche stavolta le tecnologie rivoluzioneranno il nostro quotidiano? Anche stavolta chi sostiene i diritti umani farà sentire la sua voce?

Giovanni Pelosini

Bibliografia

  • G. Pelosini, Cicli cosmici e Ere Zodiacali, in «Atti del Convegno Nazionale CIDA», 2023
  • G. Pelosini, L’alba di un’Era, in «Astra 1, 2021»
  • G. Pelosini, Le Ere zodiacali, in «Atti del XIII Convegno di Astrologia Umanistica e Psicologica», 2022
  • G. Pelosini, Urano: le tre rivoluzioni che cambiarono il mondo, in «Atti del VII Convegno di Astrologia Umanistica e Psicologica», 2014
  • G. Pelosini, Plutone, Urano e il futuro acquariano, in «Astrolabor», 14, 2023
  • G. Pelosini, Libertà e conoscenza: il paradosso dei paradigmi, in «Atti del XIV convegno di Astrologia Umanistica e Psicologica», 2023

Auspicia Festival a Parma: 13-14 gennaio 2024

Ideares

AUSPICIA

Festival Nazionale di Astrologia

Conoscere, Conoscersi

Sabato 13 gennaio 2024, ore 10-20

Domenica 14 gennaio 2024, ore 10-19.30

Parma, Teatro al Parco, Parco Ducale

Un Festival dedicato ad Astrologia, Tarocchi e altri linguaggi archetipici per la conoscenza e lo sviluppo del Sé. Il tema del 2024 è “Il Racconto“.

Auspicia, il Festival italiano dedicato all’Astrologia, arriva a Parma in una nuova location: il Teatro al Parco, situato nel centralissimo Parco Ducale.
Questa quinta edizione del festival vuole fare il focus sulla necessità dell’uomo di raccontarsi e far riflettere su come tutte le grandi storie, dalla mitologia antica ai film di oggi, campioni d’incasso, si rifanno al tema del viaggio iniziatico, il Viaggio dell’Eroe e agli archetipi che sono propri dei Tarocchi e dell’Astrologia.
Queste due discipline altro non sono, infatti, che un modo di raccontarsi e raccontare il passato, il presente e il futuro.
Oltre 30 eventi, tra conferenze, seminari ed esperienze per comprendere quanto questi strumenti possano essere utili per approfondire la conoscenza di sé e accrescere il proprio potenziale.


INFO: www.auspiciafestival.it

Ufficio stampa e media: e.dallatana@ideares.it


PROGRAMMA

Sabato 13 gennaio 2024

  • Ore 11.00-12.00: Emanuela Dallatana, A scuola di Astrologia: il Tema Natale, una mappa per navigare il futuro
  • Ore 11.00-11.40: Giuli Movement & Matilde Folloni: Progetto Mystica e Osteopatia biodinamica
  • Ore 12.00-13.00: Paolo Crimaldi, Quando il Tema Natale racconta
  • Ore 12.00-12.40: Liliana Vimercati: Raccontare la storia delle origini familiari
  • Ore 12.15-13.15: Claudia Vernizzi, La meditazione come scelta personale
  • Ore 13.30-14.30: Elisa Eliselle Guidelli, Eleonora Boscarato e Marino Cortese, Matilde di Canossa: un femminile ribelle
  • Ore 13.30-14.30: Adriana Rampino Cavadini, L’Astrologia racconta il corpo
  • Ore 14.00-14.40: Indhya Contu, Come funzionano i Tarocchi
  • Ore 14.45-15.45: Elisabetta Fadda & Anna Maria Morsucci, Fato e Fortuna: altri destini incrociati
  • Ore 14.45-15.45: Grazia Bordoni, Astrologia Oraria
  • Ore 15.00-15.40: Valentina Minoglio, Comprendere la Luna
  • Ore 16.00-17.00: Simon and the Stars & Eliselle Guidelli, Il giro dell’anno in 365 giorni + 1
  • Ore 16.00-17.00: Elisa Martini, La Rivoluzione Solare
  • Ore 16.00-16.40: Francesca Zini, La Numerologia come strumento di coaching
  • Ore 17.00-17.40: Jessica Spoletti Aria, Liberati dalla paura del destino
  • Ore 17.15-18.15: Paolo Quagliarella, Come ci raccontiamo l’amore
  • Ore 17.30-18.30: Fabio Albertini & Ginny Chiara Viola, Personaggi spirituali acquariani
  • Ore 18.00-18.40: Valentina Braghieri, Il potere del racconto e l’incanto delle parole nello sciamanesimo
  • Ore 18.30-20.00: Gloriana Astolfi, Le voci del sogno
  • Ore 19.00-20.00: Tomoe Daiko, Esibizione di Tamburi Giapponesi

Domenica 14 gennaio 2024

  • Ore 11.00-12.00: Maria Rosa D’Incerti, Vivere nel presente
  • Ore 11.00-11.40: Martina Ghezzi: Riflessologia plantare
  • Ore 11.00-12.00: Giovanni Pelosini & Lorenzo Pelosini, Il Viaggio dell’Eroe nel Cinema e i 22 Arcani Maggiori

  • Ore 12.00-12.40: Stefano Panizza, La trama occulta
  • Ore 12.15-13.15: Luciana de’ Leoni d’Asparedo, Astri e fiori, sinergia per il benessere
  • Ore 12.15-13.15: Grazia Bordoni & Patrizia Lanzi, I Ferragnez, dietro le quinte della coppia più influente
  • Ore 13.30-14.30: Lidia Fassio, Le radici dell’amore e della futura relazione
  • Ore 13.30-14.30: Paolo Quagliarella & Filippo Losito, Narrastri
  • Ore 14.00-14.40: Teresa Lemma & Monia Galloni, Scuola di entusiasmo
  • Ore 14.45-15.45: Anna Maria Morsucci, Pietro Merciogliano & Giorgio Munacò, Un omaggio a Italo Calvino
  • Ore 14.45-15.45: Manuela Ambrosini, Gocce di luce
  • Ore  15.00-15.40: Cristina Saccani & Massimo Stefanini, Metodo Ipnokos: ipnosi regressiva genealogica
  • Ore 16.00-17.00: Marco Celada, Cosa ci riserva il nuovo anno
  • Ore 16.00-17.00: Giovanni Pelosini, Imparare i Tarocchi in Tre Mosse

  • Ore 16.00-16.40: Catia Cabra, Registri akashici: strumento dell’anima
  • Ore 17.00-17.40: Sonia Puglia, Corso per counselor in disegno onirico e psicodramma olistico
  • Ore 17.15-18.15: Marco Pesatori, Astrologia simbolo vivo
  • Ore 17.15-18.15: Tamara Vannucci, L’utilizzo dei Tarocchi nella formazione manageriale e nel coaching
  • Ore 18.00-18.40: Agatha Alessia Trovato & Marianna Bevilacqua, Medianità, channeling, rituali, simboli
  • Ore 18.30-19.30: Giuli Movement: Ecstatic Dance
  • Ore 18.30-19.30: SamAl, Bagno di suoni

 

Genova, 9 dicembre 2023: MISTICA, Workshop di AstroTarologia

MISTICA

Festival dei Mondi Esoterici

Genova, Porto Antico

9-10 dicembre 2022

Conferenze, workshop, stand espositivi, artigianato esoterico, divinazione, libri, illustrazioni, olistica, tour esoterici della città e tanto altro.

I TAROCCHI & LO ZODIACO

IL CODICE SEGRETO

Workshop di

Giovanni Pelosini

Sabato 9 dicembre 2023, ore 18.00/20.00
Costo: 25 euro   Necessaria la prenotazione: info@giovannipelosini.com

Imparare in pochi passaggi il codice segreto astrologico degli ermetisti rinascimentali per utilizzare in pratica il mazzo dei Tarocchi.

Libertà & Conoscenza: Convegno di Astrologia, 13-15 ottobre 2023

EridanoSchool

XIV Convegno di Astrologia

“Siamo liberi o siamo determinati?”

Montecatini Val di Cecina, Hotel Fattoria Belvedere
13, 14 e 15 ottobre 2023
INFO: tel. 338.5217099 Lidia Fassio

Conferenza di Giovanni Pelosini

Libertà e conoscenza: il paradosso dei paradigmi

Domenica 15 ottobre 2023, ore 9.30


«L’astrologia per tantissimo tempo è stata vista come uno strumento di previsione e predizione, è bene cercare di chiarire come interagiscono le due cose.
Le relazioni di questo convegno sono un’occasione di riflessione, indagando non solo nella nostra disciplina, ma anche nella psicologia del profondo, che ci parla di un inconscio che molto determinante nella vita di una persona.
Senza dubbio siamo condizionati ma, come dicevano gli antichi “Astra inclinant sed non necessitant”, e questo è sicuramente vero poiché tutti noi siamo influenzati dalla genetica, dall’ambiente e dall’educazione. Ma questo non significa che non abbiamo insita nella nostra natura la possibilità di arrivare gradualmente a esercitare la nostra volontà affrancandoci pian piano dagli automatismi e dai diktat costruiti, che a lungo sono serviti ad adattarci al mondo e a renderci maggiormente sicuri.
Come sempre non vogliamo avere la pretesa di arrivare alla verità, ma speriamo di riuscire a offrire sfaccettature che possono far riflettere nell’intento di avvicinarci sempre un po’ di più a essa».

Lidia Fassio


Continua a leggere »

Bologna, 1° ottobre 2023: Convegno Nazionale “Dall’Astrologia all’Astrosofia”

CIDA, Centro Astrologico

presentano

Convegno Nazionale

Dall’Astrologia all’Astrosofia

In memoria di Dante Valente

Conferenza di

Giovanni Pelosini: Cicli cosmici ed Ere Zodiacali

Domenica 1° ottobre 2023, ore 9,30-17.00

Bologna, Zanhotel Europa, Via Boldrini, 11

Iscrizione obbligatoria: Marialuisa.airoldi@gmail.com


Cicli cosmici ed Ere Zodiacali

Sulla base della precessione equinoziale e di altri poco percettibili moti astronomici, si sono fatte ipotesi astrologiche molto diverse tra loro. Nel tempo si è creato un coacervo di teorie talvolta basate su fraintese tradizioni orientali sulle epoche chiamate Yuga, confusioni tra costellazioni e segni zodiacali, credenze e profezie millenaristiche, nostalgie della mitica Età dell’Oro, utopistiche attese dell’Era dell’Acquario. All’alba del cambiamento epocale di questo millennio è il momento di fare un po’ di chiarezza.


PROGRAMMA

Ore 9.30: Apertura

Ore 10.00: Stefano Vanni, Dante fra genialità e innovazione: le direzioni primarie

Ore 10.30: Renzo Baldini, Astrologia dell’anima e astrosofia

Ore 11.15: Pausa caffè

Ore 11.45: Nadia Paggiaro, Il Tema Nodale: lo specchio dell’anima

Ore 12.30: Pausa pranzo

Ore 14.30: Giovanni Pelosini, Cicli cosmici ed Ere zodiacali

Ore 15.15: Thomas Molteni, Astrologia e potere

Ore 16.00: Claudio Cannistrà, Una passione condivisa: lo studio delle energie dei luoghi con l’Astrocartografia

Ore 16.45: Conclusione dei lavori

Simboli, Miti, Archetipi dal Cielo alla Terra: Bibbona, estate 2023

Accademia degli Etruschi – Ass. Forte 2.0    Tripudium

Simboli, Miti, Archetipi

dal Cielo alla Terra

Rassegna Estiva in un ciclo di

5 Incontri con

Giovanni Pelosini

Hotel Hermitage, Marina di Bibbona (LI)

Via dei Melograni, 13

INFO: tel. 348.5106404

INGRESSO LIBERO


PROGRAMMA

  • Mercoledì 21 giugno 2023, ore 21.30: Simboli della Luna nell’immaginario e nelle immagini
  • Mercoledì 5 luglio 2023, ore 21.30: I carri di Marte e il caso del generale Patton
  • Mercoledì 12 luglio 2023, ore 21.30: Giove e il superamento dei limiti, il caso del re Francesco I di Valois
  • Mercoledì 26 luglio 2023, ore 21.30: Urano e le tre rivoluzioni che cambiarono il mondo
  • Mercoledì 2 agosto 2023, ore 21.30: Nettuno e i paradossi della follia, della psiche e della fisica

Simboli della Passione nel Cenacolo di Leonardo

Le ricerche su Leonardo da Vinci e le sue opere più esoteriche proseguono dopo secoli con sempre nuove teorie e scoperte. In particolare il Cenacolo, già lungamente studiato per i codici simbolici e le immagini nascoste, sembra riservare sempre nuove sorprese, in singolare connessione alla misteriosa Sacra Sindone. La nuova scoperta è del ricercatore Átila Soares da Costa Filho, docente e scrittore brasiliano specializzato in storia dell’arte e nella ricerca su Leonardo da Vinci e le sue opere.

Su questo blog e su alcune riviste del settore ho scritto già le mie riflessioni astrologiche riguardo le corrispondenze dei dodici apostoli con i segni zodiacali: tali analogie simboliche sono estremamente interessanti e aprono prospettive nuove sul particolare punto di vista esoterico di Leonardo. Evidentemente in questa celebre opera Leonardo ha disseminato numerosi indizi nascosti sul suo strutturato pensiero filosofico e mistico.

♦ Leggi l’articolo sugli Apostoli e i Segni Zodiacali

Successivamente conobbi il dottor Gabriele Montera, con il quale collaborai ad alcune ricerche. Ci siamo incontrati in diversi convegni e anche privatamente abbiamo parlato delle sue scoperte: in particolare il modo criptico con cui Leonardo aveva mimetizzato la figura del Graal su una colonna del Cenacolo, lo stesso volto della Sindone nascosto sullo stesso lato sinistro, e infine le dimensioni e le pieghe della tovaglia, che facevano pensare a un voluto riferimento proprio alla Sacra Sindone.

Ma Leonardo da Vinci non finisce di stupire. Ringrazio il ricercatore brasiliano Átila Soares da Costa Filho, che mi ha mandato le immagini sopra e uno scritto per mettermi al corrente delle sue ultime interessanti teorie, che individuano nel contorno delle figure del Cenacolo la posizione di Gesù deposto e quindi avvolto nella Sindone. Pur essendo la pareidolia una possibilità che i ricercatori devono tenere sempre presente, la teoria di Átila Soares merita attenzione nel contesto generale di un’opera d’arte che ha già mostrato numerosi innegabili dettagli che dimostrano la volontà di Leonardo di nascondervi simboli del suo pensiero ermetico e umanistico.

LEGGI ANCHE:

♦ I Misteri del Cenacolo di Leonardo

♦ Il Codice dello Zodiaco da Vinci

♦ L’Ultima Cena di Leonardo da Vinci

 

L’Era dell’Acquario: Convegno di Astrologia ed Energie Planetarie

L’ ERA DELL’ACQUARIO
CONVEGNO DI ASTROLOGIA ED ENERGIE PLANETARIE

Sabato e Domenica 4-5 febbraio 2023

Lucca, Auditorium Chiesa di San Micheletto, via S. Micheletto, 2

Info e prenotazioni tel. 339.2525518

PERCORSO FORMATIVO

Partendo dall’analisi del proprio Tema Natale, inizieremo un percorso di formazione, che ha come obiettivo il fornire gli strumenti per intraprendere un cammino di consapevolezza del Sé, partecipando attivamente alle conferenze di esperti di energie sottili e specialisti nel campo della pratica di armonizzazione di tali energie.
Il Primo giorno, analizzando il proprio tema natale, collocheremo l’Io in uno scenario più ampio del nostro universo, studiando come i pianeti possano aver influenzato il nostro carattere e la nostra personalità. Poi l’attenzione passerà al suono, come collegamento energetico dei pianeti ai nostri Chakra, con laboratorio di sperimentazione delle campane di cristallo. Concluderemo il primo giorno con un approfondimento sull’ipnosi regressiva, per capire come il passato può aver influenzato il presente e come utilizzare questa tecnica per migliorare eventuali blocchi emotivi.
Il secondo giorno inizierà con una sessione attiva di Hatha Yoga e Yoga Nidra, risveglio del corpo, tempio dell’energia Kundalini. Seguirà una lezione sulla Naturopatia, che cos’è e quali sono i benefici.
Il dibattito, poi verterà verso l’astrologia karmica, il collegamento del Tema Natale ai Tarocchi, come traslazione terrena dei transiti planetari.
Concluderemo il nostro percorso, con una sessione relativa allo sciamanesimo, che cos’è e i relativi benefici delle vibrazioni dei tamburi sciamanici, con sperimentazione attiva di tali vibrazioni.
Alla fine di ogni giornata inviteremo i partecipanti a un momento di condivisione insieme ai relatori.
I partecipanti sono invitati a presentarsi con una copia cartacea del proprio Tema Natale, un proprio tappetino da Yoga e un vestiario che consenta un libero movimento del corpo.

PROGRAMMA

  • Sabato 4 febbraio 2023
10.00: Ritrovo e iscrizione
10.30 – 12.45: Analisi Tema Natale. Relatore Antonio Pomponio
13.00 – 14.30: Pausa
14.30 – 16.30: Astrologia e suono, quando il suono diventa curativo. Relatore Fabio Borghini
17.00- 18.30: Ipnosi Regressiva. Relatrice Nadia Piazza
18.30: Conclusione, momento di condivisione
  • Domenica 5 Febbraio 2023
10.00: Ritrovo
10.30 -11.45: Sessione Hatha Yoga e Yoga Nidra. Insegnanti Marta Lera & Rossella Laudato
12.00 – 13.30: Naturopatia. Relatrice Erika Bruschi
13.30 – 14.30: Pausa
14.30 – 16.00: Astrologia Karmica e AstroTarologia. Relatore Giovanni Pelosini
16.15 – 18.00: Vibrazioni Sciamaniche. Relatrice Rossella Laudato
18.00: Conclusione, momento di condivisione

L’Alba dell’Era dell’Acquario: Come affrontare i Cambiamenti Epocali

Associazione Culturale TARO

L’Alba dell’Era dell’Acquario

Come affrontare i cambiamenti epocali

Videocorso interattivo

tenuto dal prof. Giovanni Pelosini

Venerdì 27 gennaio 2023, ore 20.30-23.00

Sabato 28 gennaio 2023, ore 20.30-23.00

INFO e PRENOTAZIONI: info@giovannipelosini.com


Programma

  • Le Ere secondo la tradizione orientale
  • Le Ere Zodiacali secondo la tradizione occidentale
  • La profezia di Malachia sugli ultimi Papi
  • La profezia di Gioacchino da Fiore
  • I segnali del cambiamento
  • Cosa ci si aspetta dal presente e dal futuro acquariano
  • I cicli planetari e la situazione in Russia, Ucraina e USA nel 2023/24, l’Italia nel 2023

ISCRIZIONI entro mercoledì 25 gennaio con richiesta a info@giovannipelosini.com

Partecipazione al corso: 30,00 €

Tessera socio annuale 2023: 10,00 €