Il Tesoro dei Templari e Papa Celestino V

«Lo Spirito conferisce alla coscienza la capacità di comprendere e di discernere, ma perché possa trovare ingresso nell’essere umano, questo deve aver preparato se stesso attraverso un processo di purificazione e di consapevolezza delle proprie maschere ed ombre: di qui il cammino prospettato da Pietro Celestino con la formula magica del perdono come strumento per annullare il giudizio, quel giudizio che separa chi giudica e chi ne è oggetto. Il piano di Celestino e dei Templari si completano reciprocamente occupandosi il primo dell’aspetto spirituale, condiviso dai cavalieri che vi aggiunsero le loro conoscenze esoteriche, ed il secondo di quello politico-amministrativo. (…) è facile ipotizzare un’entusiasmante comunione di intenti per cui le vie del povero eremita e del potente ordine si sono unite per cooperare nella realizzazione di un unico piano, considerato che l’eremita del morrone rappresentava la realizzazione dell’ideale spirituale dei monaci guerrieri.»

Maria Grazia Lopardi

Le Leggi Spirituali del Successo di Deepak Chopra

«L’energia e l’informazione si trovano ovunque in natura. Infatti, a livello quantistico, non esiste altro che energia ed informazione. Il campo quantistico è un altro termine che indica la coscienza pura o la potenzialità pura, ed è influenzato dall’intenzione e dal desiderio.

Un fiore, un arcobaleno, un albero, un filo d’erba, il corpo umano, scomposti nei loro elementi fondamentali, risultano costituiti da energia ed informazione. L’intero universo, nella sua essenza, è il movimento di questa energia e di questa informazione. La sola differenza tra l’uomo e l’albero risiede unicamente nel contenuto informativo ed energetico delle rispettive strutture. Sul piano fisico entrambi sono formati dagli stessi elementi riciclati, carbonio, idrogeno, ossigeno, azoto ed altri elementi chimici presenti in quantità infinitesimali, tutti facilmente acquistabili a poco prezzo. Non sono tuttavia il carbonio, l’idrogeno, né l’ossigeno a distinguere l’uomo dall’albero. Tra questi avvengono in effetti continui scambi di carbonio e d’ossigeno. Ne consegue che la vera differenza tra l’uomo e l’albero risiede nell’energia e nell’informazione».

Deepak Chopra, Le Setti Leggi Spirituali del Successo

Bologna, 21-22 aprile 2012: Messaggi dalla Stella Sirio

Il Centro Astrologico

presenta

Sperimentare l’Energia di Sirio

con Jo Alberti

Sabato 21 aprile 12, ore 16.00: Conferenza gratuita

Messaggi dalla Stella Sirio

Domenica 22 aprile 12, ore 10 –18: Seminario esperienziale

“Ponte di Luce”: Connettersi a una Dimensione Superiore

 Bologna, Il Centro Astrologico, Via dello Scalo 10/9a

Info e iscrizioni: tel. 348.5263048 Continua a leggere »

Cecina, 24 marzo 2012: La Via, la Scelta e le Quattro Nobili Verità

Dojo Zen Gyosho

Incontro di Pratica e Studio

La Via, la Scelta e le Quattro Nobili Verità

Sabato 24 marzo, ore 15.00

Cecina, Dojo Zen Gyosho, Via Ticino 10

Info e prenotazioni: tel. 366.4197465

Offerta 10,00 Euro Continua a leggere »

Le Stelle Cadranno dal Cielo

La Coscienza è un Mistero?

La terra promessa è la coscienza, la materia bianca capace di coinvolgere in un vortice di amore la materia grigia. In comunione con l’Acqua e il fuoco, quindi con l’eternità, questa “Terra” senza frontiere creerà un mondo senza guerre e senza potere. Le nostre cellule sono pregne di Fuoco Z che sta divenendo sempre più intenso. I nuclei delle nostre cellule sono buchi neri e bianchi, connessioni istantanee tra universi. Il piccolo sole cristallino ora dirige un nuovo atto dell’Opera: cispoglia dell’orizzonte legato al passato e quindi delle nostre memorie illusorie. È giunto il momento di rinascere con una mente libera capace di conciliare l’io individuale con l’io sociale, di riconoscere ed esprimere i propri talenti, di liberarsi dai vincoli virtuali“.

Giuliana Conforto


In questo video di Giuliana Conforto, in un originale mix di astrofisica e di biologia, di scienza e di coscienza, si parla delle “stelle che cadranno dal cielo senza danno per l’umanità” intendendo il coinvolgimento delle cellule cerebrali con la forza nucleare che trasformerà la Terra, l’energia “debole” e infinita che consentirà all’uomo di rinascere.

 

Roma, 9-11 marzo 2012: Convegno Yoga e Ayurveda

Garbha Yoga Associazione Culturale Scienze e Arti A.s.d.

Convegno Yoga e Ayurveda

Salute, Benessere, Filosofia, Scienza, Psicoterapia, Spiritualità

9-11 marzo 2012

Roma, Park Hotel Isola Sacra di Fiumicino,  Via della Scafa, 416 – ( Roma Aeroporto )

Orario: dalle ore 9.30 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 19.30 di ogni giorno.

Continua a leggere »

Il Senso delle Parole secondo Igor Sibaldi

«Le persone hanno poche parole. Chi ha poche parole ha poche idee. Chi ha poche idee ha pochi pensieri. Chi ha pochi pensieri ha pochi ricordi, ha poca realtà. Per lo più, la maggior parte delle parole che noi adoperiamo per indicare tutto quello che riguarda sia la spiritualità sia le realtà importanti per noi sono parole di cui non conosciamo il senso. Tantissime persone non sanno cosa dicono quando dicono “angeli”, quando dicono “Dio”. La quasi totalità delle persone che conosco non sa cosa dice quando dice “io”.

Ecco perché mi ha incuriosito questa possibilità di mettere in chiaro il senso delle parole, anche perché, con quel nuovo tipo di psicologia che in questo periodo stiamo scoprendo, tutto quanto il mondo, il modo di percepire il mondo, cambia; le parole vanno in qualche modo aggiornate. (…)

Ogni parola ha la sua storia, ha il suo racconto, il suo breve romanzo. La maggior parte delle parole sono delle avventure: mettono in moto mondi interi.»

Igor Sibaldi

The Secret – Il Segreto

Ricordiamoci, per quanto ci è possibile, che ogni pensiero sgradevole è letteralmente qualcosa di cattivo che introduciamo nel nostro corpo” Prentice Mulford (1834-1891)

E potrei aggiungere che viceversa “ogni pensiero gradevole è qualcosa di buono“. Questa semplice frase del fondatore del movimento Nuovo Pensiero vale già da sola la lettura del libro The Secret di Rhonda Byrne.

L’ipotesi dell’autrice è che certi concetti che oggi si fanno sempre più strada nel sentire comune, una volta fossero dei “segreti” riservati agli iniziati, come i “misteri” racchiusi in testi sibillini e oscuri del passato esoterico. Negli anni ’80 io fui piuttosto critico nei confronti del libro americano La profezia di Celestino di James Redfield, che mi sembrò una favoletta scontata, un po’ banale e troppo elementare, oltre che mal scritta o tradotta, ma riconobbi a quel libro il grande merito di far riflettere i lettori su fatti che forse qualcuno non aveva mai considerato prima. Oggi The Secret assolve lo stesso importante compito, con tanti aforismi e esempi concreti, con ricchezza di pensieri tesi a liberare la mente dall’abitudine e dalle strutture negative, con una forma vivace e originale.

Ciò che la stessa esperienza ci dice, questo fortunatissimo libro, grande successo editoriale mondiale,  ribadisce e spiega in modo semplice e lineare: “Noi tutti siamo soprattutto ciò in cui ci identifichiamo, ma non sempre siamo coscienti di questo grande potere“.

Non mi è piaciuto il film in DVD, che giudico piuttosto retorico e che mi ha dato l’impressione di voler convincere a tutti i costi, ma consiglio la lettura del libro The SecretIl Segreto di Rhonda Byrne (2007).

Giovanni Pelosini

L’Educazione del Cuore del Dalai Lama

La mia speranza e desiderio è che un giorno l’educazione formale presterà attenzione a ciò che io chiamo “Educazione del Cuore“. Proprio come diamo per scontato la necessità di acquisire la competenza nelle materie base accademiche, io sono fiducioso che verrà un tempo nel quale potremo dare per scontato che i bambini imparino, come parte del curriculum, gli indispensabili valori interiori: l’amore, la compassione, la giustizia e il perdono.

Tenzin Gyatso, XIV Dalai Lama, Premio Nobel per la Pace nel 1989 Continua a leggere »

Firenze, 15-16 ottobre 2011: Psiche e Spiritualità

La Compagnia del Tao

Psiche e Spiritualità

L’Armonia dei Quattro Elementi

Convegno

Sabato 15 e Domenica 16 ottobre 2011

Firenze, cinema teatro Odeon

Info: tel. 348.4013707 Continua a leggere »

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Leggi tutto

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close